Benessere intestinale

L’intestino viene definito “secondo cervello” poiché esiste una forte connessione proprio tra il sistema nervoso e l’intestino; come il cervello, anche l’intestino, riceve e trasmette segnali e reagisce ad ogni tipo di sensazione, stato d’animo e stress.

Tale organo è la sede della di miliardi di cellule batteriche, definite nel loro insieme “microbiota intestinale”, implicate in diversi meccanismi fisiologici, in particolare aiutano la digestione e l’assorbimento dei nutrienti, sintetizzano vitamine e ormoni, mantengono l’integrità della barriera intestinale, proteggono da agenti patogeni e stimolano il sistema immunitario.

Quando l’equilibrio della flora batterica viene alterato, si instaura la cosiddetta  disbiosi intestinale che, a sua volta, è causa di problemi che possono andare dal semplice gonfiore intestinale alle intolleranze alimentari, oppure a patologie molto gravi più gravi.

Una corretta alimentazione è in grado di mantenere in salute l’intestino oppure oppure previene o attenua disturbi già esistenti.

 

Test sulla disbiosi intestinale

Nutrizione per mantenere la salute dell’intestino

Nutrizione per il gonfiore

Nutrizione per patologie intestinali